Si parte dal piccolo seme, dalla piccola pianta, fino ad arrivare alla maturazione completa del prodotto.

A garantire una qualità elevata contribuiscono gli oltre 2000 metri quadrati di zona protetta da serre e ombrari, per la produzione di gelsomini, magnolie da fiore e piante d'innesto, più altre piante di vario tipo per il giardino (in particolare per le siepi).

Il terreno non utilizzato per le piante in contenitore è adibito alla crescita, in pieno campo, delle piante madri, che a rotazione vengono vendute a loro volta, in contenitore o direttamente in zolla, per assicurare un giusto e sano ricambio.